Vai ai contenuti
Le attività > interparrocchiali

Cori uniti di Viserba

Prosegue l'attività della neonata corale "A C(u)ori Uniti", oltre 60 voci e 12 musicisti insieme per testimoniare con la musica pace, amore, e condivisione. Una realtà formata a tempo di record, in soli due mesi, unificando i cori delle parrocchie di Viserba mare, Viserba Monte, S.Vicinio-Sacramora, S.Martino in Riparotta, Viserbella, Torre Pedrera che fanno parte della zona pastorale di Viserba.

L’iniziativa ha preso forma a partire da un'idea di don Aldo Fonti, nell’ottica di un progetto di interparrocchialità a cui queste parrocchie vorrebbero sempre più dar vita.

E’ stato avviato così un percorso comune, fatto di relazioni, di scambi, di preghiera, di impegno, in cui si è condivisa la passione per la musica e lo spirito di servizio che ciascuno già spende nelle proprie realtà parrocchiali.

Il debutto per il coro c'è stato ad inizio luglio 2014 a Viserba partecipando alla rassegna "i lunedì di Viserba".
Seguono concerti a
Torre Pedrera, a Viserbella, a Viserba Monte.

“Riuscire a coordinare e legare le diverse realtà, i diversi repertori musicali, le diverse capacità non è sempre stato facile – spiega uno dei coordinatori

dell'iniziativa, Elisa Caldari - ma la sfida è stata entusiasmante, alimentata dalla grande disponibilità di tutti e dalla volontà di mettersi in gioco, ciascuno con le proprie possibilità e i propri talenti, per condividere con gioia questa esperienza. Ci auguriamo che questa iniziativa apra la strada a tante altre, riguardanti ancora i cori, ma anche gli altri ambiti delle nostre vite parrocchiali, in un’ottica sempre più rivolta verso la comunione, la fratellanza e la condivisione”.

> Leggi articolo NewsRimini

Torna ai contenuti